Spazi per Crescere e Giocare

© Wei Lin Tse

Per noi la necessità di una nuova casa è nata dalla volontà di fuggire dal rumoroso, caldo e trafficato centro di Barcellona, oltre che dalla speculazione edilizia, per cercare serenità, calma, aria fresca e natura. L’abbiamo trovata sufficientemente vicina alla città, dove andiamo a lavorare tutti i giorni, ma anche abbastanza lontana per sfuggire alla folla frenetica del weekend.

© Marco Covi

© Marco Covi

È una costruzione su tre piani integrata nel pendio di una collina, che crea delle terrazze naturali e accessi diretti all’aperto da ogni ambiente — un confine fluido tra l’interno e l’esterno. Il clima mite di Barcellona consente di utilizzare questi spazi durante tutto l’anno, anche in inverno. Nel costante susseguirsi delle stagioni, la luce del sole e le ombre degli alberi si riversano senza sosta all’interno attraverso le grandi finestre, dando l’impressione che la casa stessa respiri, come un organismo vivente.

© Marco Covi, Wei Lin Tse

© Wei Lin Tse

Tempo fa ho letto un libro dove l’autore descriveva Villa Californie di Picasso come un luogo dove si ha sempre la sensazione di essere in vacanza, in una perenne estate e con molto tempo a disposizione, dove si può stare a piedi nudi, riscaldarsi al sole e bagnarsi nell’acqua salata del mare.

© Wei Lin Tse

In questo sogno, immerso nel calore di una giornata estiva, si mescolano stupore ed esplorazione; la natura e gli amici sono un invito al gioco. Ogni ambiente è come un foglio bianco sul quale creare un nuovo disegno. Questa era la casa che sognavamo e che abbiamo realizzato.

© Marco Covi, Wei Lin Tse

Come designer sono affascinata dalle sottili differenze tra oggetti appartenenti a una stessa famiglia e dalla varietà delle espressioni che a volte si manifestano attraverso piccoli gesti. Resto semplicemente incantata dalla diversità che mi circonda: cucchiai, ciotole, semi, sassolini, strani oggetti di legno, maschere, uccelli, piante, tutti catturano la mia attenzione. Proprio come accade a nostro figlio, che sta esplorando il suo nuovo mondo di astronavi, parole, vulcani e le meraviglie che scopre nel bosco dietro casa. Questi piccoli mondi risvegliano la nostra capacità di stupirci e rispecchiano la ricchezza del mondo sconfinato che inizia appena un po’ più in là.

© Wei Lin Tse

© Marco Covi

La Casa di una Designer
Barcellona, Spagna

Per offrirti la migliore esperienza di navigazione possibile nel nostro sito Web utilizziamo cookie, anche di terza parte. Continuando la navigazione dichiari di accettare e acconsentire all’utilizzo dei cookies in conformità con i termini d’uso espressi. Per saperne di più e per modificare le tue preferenze consulta la nostra Informativa Privacy