XXIII Compasso d’Oro Menzione d’Onore

© ph. varianti.it

La Brand Identity di Arper, progetto che ha già ottenuto importanti riconoscimenti, accoglie anche il consenso della giuria del più importante premio di design a livello internazionale, che assegna ad Arper la Menzione d’Onore Compasso d’Oro ADI.

© ph. varianti.it

"Armonia, sintesi, rigore formale, senso del colore, rispetto per l'ambiente sono i valori in cui Arper s'identifica. Questi valori sono estesi dal product design alla cultura aziendale, e oggi interessano l'intero sistema di comunicazione integrato. Il progetto, sviluppato in collaborazione con le agenzie 2x4 di New York e lo studio Lievore Altherr Molina di Barcellona, comprende un'evoluzione del linguaggio aziendale e della corrispettiva identità grafica.

© Scheltens & Abbenes

Il nuovo linguaggio utilizza elementi del modernismo, come i caratteri Helvetica e Futura, in modo audace e contemporaneo, creando una narrazione poetica, ma informativa, sui prodotti e sull'azienda. Le fotografie di Scheltens&Abbenes descrivono il sistema progettuale, la modularità, le diverse opzioni e l'ethos sotteso nelle forme di ciascuna collezione di prodotto… ". Con questa motivazione la Brand Identity di Arper ha ricevuto il 28 maggio la Menzione d’Onore del XXIII Compasso d’Oro ADI durante la cerimonia di premiazione che si è tenuta a Milano.

© ph. varianti.it

Arper riceve con orgoglio la Menzione d'Onore alla Brand Identity che si aggiunge al premio ricevuto nell'edizione precedente del Compasso d’Oro nel 2011 per il tavolo Nuur disegnato da Simon Pengelly.

Per offrirti la migliore esperienza di navigazione possibile nel nostro sito Web utilizziamo cookie, anche di terza parte. Continuando la navigazione dichiari di accettare e acconsentire all’utilizzo dei cookies in conformità con i termini d’uso espressi. Per saperne di più e per modificare le tue preferenze consulta la nostra Informativa Privacy