14° Designer’s Saturday, Langenthal

© Martin Guggisberg

Ogni due anni, le antiche manifatture locali di Langenthal - piccola città della Svizzera tedesca - si trasformano per un fine settimana in sedi espositive dedicate al design contemporaneo: è il “Designer’s Saturday”, giunto quest’anno alla quattordicesima edizione.I più prestigiosi nomi dell’arredo di design internazionale reinterpretano questi spazi produttivi con installazioni scenografiche, presentando a un pubblico di professionisti e appassionati le ultime novità della loro collezione attraverso un linguaggio non istituzionale.

© Martin Guggisberg

Arper partecipa per la seconda volta al “Designer’s Saturday” con un’installazione che presenta un concetto chiave del proprio pensiero: il design inteso come sistema vivente.“Il mondo è una rete di sistemi viventi che interagiscono tra loro. Analogamente, nel mondo del design gli oggetti sono parte attiva degli ambienti in cui sono collocati e formano dei veri e propri sistemi viventi”, spiega lo studio Lievore Altherr Molina che ha progettato l’installazione Arper negli spazi delle segherie di Girsberger Sitzmöbel.

© Martin Guggisberg

La suggestiva installazione mette in relazione due dimensioni: lo spazio immateriale dell’immaginazione, in cui l’oggetto viene pensato e rappresentato, e lo spazio fisico deputato alla produzione, in cui l’oggetto acquista la propria forma. All’interno di cinque grandi casse in legno si materializza la dimensione delle idee, prendendo forma all’interno del luogo in cui si svolge la produzione.

© Martin Guggisberg

All’interno dei cinque moduli, prendono vita cinque prodotti iconici della collezione Arper in un gioco di specchi, suoni e immagini in movimento che amplifica le possibilità di composizione nello spazio: Saya, Nuur, Leaf, Catifa e Loop sono il risultato di competenze progettuali diversificate, ma di un unico know-how produttivo.

© Martin Guggisberg

Per offrirti la migliore esperienza di navigazione possibile nel nostro sito Web utilizziamo cookie, anche di terza parte. Continuando la navigazione dichiari di accettare e acconsentire all’utilizzo dei cookies in conformità con i termini d’uso espressi. Per saperne di più e per modificare le tue preferenze consulta la nostra Informativa Privacy