Nuur, premio Dobry Wzor

Dobry Wzor award 2012

Dopo il XXII Compasso d’Oro, assegnato in Italia, e i premi vinti in Inghilterra (Design Guild Mark e Design Week Award) e Germania (Interior Innovation Award e IF Product design award), la scorsa settimana il tavolo Nuur, disegnato da Simon Pengelly per Arper, ha ricevuto l’importante riconoscimento "Dobry Wzor".

Dobry Wzor award 2012

"Dobry Wzor" ("Good Design") è un premio annuale, istituito e promosso fin dal 1993 dall'Istituto del Design Industriale (Instytut Wzornictwa Przemyslowego) di Varsavia, che da 60 anni è un importante punto di riferimento per il design in Polonia. Con l’obiettivo di promuovere il design come strumento del processo innovativo, il premio riconosce la qualità di prodotti e servizi presenti sul mercato polacco in un’ampia gamma di ambiti: dagli elettrodomestici, agli spazi di lavoro, ai mezzi di trasporto.

Tavolo Nuur by Simon Pengelly© Marco Covi

I progetti candidati sono valutati da una giuria composta da esperti internazionali provenienti da settori diversi: disegno industriale, economia, educazione, ricerca, grafica, tecnologia. I criteri della selezione sono la qualità del prodotto, la sua carica di innovazione, la sua validità per il mercato polacco, e il valore aggiunto creato dall’utilizzo del progetto.

Dettaglio tavolo Nuur by Simon Pengelly© Marco Covi

Il sistema di tavoli Nuur è stato nominato vincitore nella categoria “Working environment” con la seguente motivazione: “Il valore di questo progetto sta nella sua semplicità, riflessa sia nella funzionalità sia nella gradevole estetica minimalista. Tavoli pratici, adatti sia a spazi pubblici sia a interni privati, il cui stile universale li rende adatti a una vasta gamma di ambienti. La scelta dei colori è un’altra caratteristica distintiva e apprezzata di questo prodotto”. Oltre a Nuur, hanno partecipato alla selezione del premio anche Catifa 53 e Aston, entrando nella rosa dei finalisti.Nuur sarà ora esposto all’interno della mostra “Good Design Exhibition” che si terrà a Varsavia presso la sede dell’Istituto. Per maggiori informazioni, è possibile leggere la notizia sul sito ufficiale dell’Istituto.

Per offrirti la migliore esperienza di navigazione possibile nel nostro sito Web utilizziamo cookie, anche di terza parte. Continuando la navigazione dichiari di accettare e acconsentire all’utilizzo dei cookies in conformità con i termini d’uso espressi. Per saperne di più e per modificare le tue preferenze consulta la nostra Informativa Privacy