Lina Bo Bardi MAXXI, Roma

© Musacchio Ianniello, Courtesy Fondazione MAXXI

In occasione del centenario della nascita di Lina Bo Bardi (Roma 1914 – San Paolo 1992), Arper, insieme a MAXXI e Domus, collabora alla mostra “Quello che volevo, era avere Storia”, un omaggio alla progettista italo-brasiliana che ne ripercorre gli anni della formazione tra Roma e Milano.

© Musacchio Ianniello, Courtesy Fondazione MAXXI

© Musacchio Ianniello, Courtesy Fondazione MAXXI

La mostra racconta il periodo italiano dell’architetto attraverso bozzetti e fotografie originali, affiancati da riviste e documenti d’archivio e rimarrà aperta fino al 15 marzo 2015. Parte dell’esposizione, tre Bardi’s Bowl Chair, che occuperanno la sala del Centro Studi Architettura.

© Musacchio Ianniello, Courtesy Fondazione MAXXI

© Musacchio Ianniello, Courtesy Fondazione MAXXI

Lina Bo Bardi in Italia. “Quello che volevo, era avere Storia”
19 dicembre 2014 – 15 marzo 2015
MAXXI - Museo nazionale delle arti del XXI secolo

www.fondazionemaxxi.it

© Musacchio Ianniello, Courtesy Fondazione MAXXI

Rimaniamo
in Contatto
Per te informazioni su prodotti,
eventi, storie e altre novità.

Lasciati ispirare dalla nuova app Arper

Scarica l’app Arper sul tuo tablet, e comincia a esplorare il nostro mondo in un modo completamente nuovo!

Per offrirti la migliore esperienza di navigazione possibile nel nostro sito Web utilizziamo cookie, anche di terza parte. Continuando la navigazione dichiari di accettare e acconsentire all’utilizzo dei cookies in conformità con i termini d’uso espressi. Per saperne di più e per modificare le tue preferenze consulta la nostra Informativa Privacy