Arper arreda la sede EF di Zurigo

© De Pasquale Maffini

Nell’ex sede della Borsa svizzera, nel cuore di Zurigo, è stata recentemente inaugurata la nuova sede EF – Education First. EF è una società di formazione internazionale, la cui mission è connettere le persone di tutto il mondo attraverso l’insegnamento della lingua. La progettazione degli spazi interni è stata curata da Philip Iosca, Head of Interior Design North America presso l’Architecture and Design Studio di EF, con la direzione di Fiona Kennedy - Worldwide Director, EF Architecture and Design Studio.

La sfida che il designer si è ritrovato ad affrontare era il convertire un massiccio stabile di granito anni ’70-’80 in un luminoso ed arioso open space, che potesse essere allo stesso tempo accogliente e confortevole e che permettesse a tutti i collaboratori di essere produttivi e flessibili al tempo stesso.

© De Pasquale Maffini

Per Iosca, il design è parte del DNA di EF: uno strumento con il quale trasmettere in modo concreto i valori dell’azienda. Le collezioni Arper Cross, Kinesit, Kiik, Steeve, Zinta, Saari e Cila sono state selezionate per la loro qualità geometrica ed estetica, ma anche per la funzionalità e il comfort.

EF è un’azienda relativamente giovane che cerca di assecondare le molteplici esigenze degli ambienti di lavoro, con un’inclinazione contemporanea ed elegante nell’uso di materiali e colori e nella declinazione di linee e forme. Nei nuovi uffici di Zurigo gli spazi sono pensati per essere accoglienti e confortevoli, sia nelle aree comuni sia nelle postazioni individuali, e permettere a tutti i collaboratori di essere produttivi e flessibili al tempo stesso: c’è un grande atrio, una caffetteria e uno di quei “water bar”, dove viene servita acqua frizzante.

© De Pasquale Maffini

Durante un’intervista rilasciata ad Arper sul progetto, Iosca ha detto: “L’idea di come dev’essere l’ambiente di lavoro ideale sta cambiando: ora pretendiamo dagli spazi pubblici le stesse cose che pretendiamo da quelli privati. C’è bisogno di un approccio più soft, di un design più rispettoso e accogliente."

“Cerchiamo di approcciare il design degli spazi destinati alle pause in maniera flessibile, così che possano accogliere diversi tipi di attività” afferma Iosca, “ragioniamo in termini di modularità e consideriamo con attenzione l’impatto che sta avendo la tecnologia sul nostro modo di lavorare ma cerchiamo anche di creare per i nostri studenti delle opportunità di apprendimento alternative all’aula tradizionale.”

© De Pasquale Maffini

Secondo Iosca “Arper è stata un ottimo partner per EF, specie per il nostro ufficio di Zurigo. Al Salone del Mobile di Milano, siamo rimasti colpiti da come la qualità geometrica degli arredi Arper potesse funzionare molto bene nel nostro edificio. Ci siamo innamorati dell’estetica dei prodotti ma quello che ci ha convinto alla fine è stato l’aspetto funzionale e il comfort.”

“Un’altra esigenza di progetto riguardava gli arredi di uno spazio che sta a metà strada fra una caffetteria e una sala riunione, con tavoli veri e propri” continua Iosca: “Eravamo alla ricerca di un’alternativa che fosse sufficientemente modulare e flessibile e la collezione Zinta Lounge si è rivelata la soluzione ideale perché offre il giusto compromesso tra comfort e funzionalità.”

Credits

 

Per gli arredi di questi spazi ibridi sono state selezionate le collezioni di sedute modulari Kiik e Zinta, che si integrano perfettamente con i tavolini Pix ad altezza regolabile e offrono tutta la versatilità necessaria ad uno spazio polifunzionale.

"Sono convinto che in futuro gli spazi diventeranno completamente a-territoriali. Un ufficio non sarà più una distesa di postazioni lavoro, ma una distesa di divani e sedute soft. Più siamo connessi e più sentiamo il desiderio di scollegarci: di non essere di fronte a uno schermo, ma di lasciarci ispirare dalla natura e dal contatto umano. Gli ambienti soft giocheranno un ruolo fondamentale nel nostro modo di comunicare, lavorare, educare – qualcosa di ibrido tra un’aula, un ufficio e una casa.”

Per offrirti la migliore esperienza di navigazione possibile nel nostro sito Web utilizziamo cookie, anche di terza parte. Continuando la navigazione dichiari di accettare e acconsentire all’utilizzo dei cookies in conformità con i termini d’uso espressi. Per saperne di più e per modificare le tue preferenze consulta la nostra Informativa Privacy