Kiik riceve l’AZ Awards People's Choice

© Marco Covi

La collezione Kiik, firmata Ichiro Iwasaki, ha ricevuto la menzione People's Choice AZ Awards, premio promosso da Azure, prestigiosa rivista canadese di design ed architettura contemporanei.

Il concorso, giunto alla sua nona edizione, celebra i migliori progetti e prodotti del mondo dell’architettura e del design e ha scelto i vincitori tra una selezione di oltre 1,175 candidature da 50 Paesi.

Kiik ha ricevuto il People’s Choice Award nella categoria Best Furniture Systems and Collections.

© Marco Covi

I vincitori sono stati selezionati da una giuria composta da architetti e designer: Thom Mayne, architetto vincitore del Pritzker Prize e co-founder dello studio di architettura Morphosis e della scuola di architettura SCI-Arc; Pat Hanson, architettore e partner fondatore dello studio di Toronto gh3*; Matt Carr, vicepresidente del design presso Umbra; Johnson Chou, famoso interior designer; Stefano Pujatti, direttore di ElasticoSPA, uno studio di architettura con sede in Italia e Canada.

Anche il pubblico ha potuto esprimere le sue preferenze attraverso il “People’s Choice”, voto online, che ha consentito a Kiik di ottenere l’omonimo riconoscimento.

I trofei AZ Awards sono stati consegnati durante una serata di gala presso l'Evergreen Brick Works, a Toronto, dove l'ospite d'onore era il leggendario architetto paesaggista Martha Schwartz.

Kiik è stato progettato per soddisfare le esigenze di sale d’attesa, campus universitari, spazi di lavoro e aree di incontro e condivisione. La sua natura modulare e la varietà di materiali e finiture lo rendono un prodotto trasversale adatto ad ogni contesto.

Per offrirti la migliore esperienza di navigazione possibile nel nostro sito Web utilizziamo cookie, anche di terza parte. Continuando la navigazione dichiari di accettare e acconsentire all’utilizzo dei cookies in conformità con i termini d’uso espressi. Per saperne di più e per modificare le tue preferenze consulta la nostra Informativa Privacy