Arper al Long Beach Civic Center

© SOM | Fotoworks/Benny Chan, 2020© SOM | Fotoworks/Benny Chan, 2020

Disegnata da SOMPiano regolatore del Centro Civico di Long Beach si pone come obiettivo il rilancio di un'area di 22 acri nel cuore di Long Beach, creando un nuovo e dinamico distretto polifunzionale che include il Municipio, con una superficie di 25.000 m2, la Biblioteca centrale di 8.700 m2, la sede centrale dell'autorità portuale di 21.000 m2 e la riapertura dello storico parco Lincoln Park. L'iniziativa definisce inoltre le linee guida per la realizzazione di 800 unità abitative, 4.600 m2 di area ad uso commerciale ed inserisce la rete viaria municipale a livello regionale con piste ciclabili, autobus e la metropolitana Blue Line.

© SOM | Fotoworks/Benny Chan, 2020© SOM | Fotoworks/Benny Chan, 2020

Gli elementi caratterizzanti del piano regolatore del Centro Civico di Long Beach sono gli edifici destinati al Municipio ed alla sede centrale dell'Autorità portuale. Identici per volumi e proporzioni, i due edifici si sviluppano su più piani con pianta stretta e allungata e nuclei separati che collegano gli spazi interni, creando ampi uffici open space, con un effetto visivo di continuità tra gli ambienti interni e l'esterno dell'edificio. L'uso delle sale consiliari - che presentano forma ellittica - è condiviso dal consiglio comunale e dai commissari dell'autorità portuale. Posizionate nel medesimo edificio in cui ha sede il Municipio, le sale consiliari rappresentano un elemento importante del complesso con affaccio sul lato occidentale della piazza del Centro Civico; sono inoltre caratterizzate dall'ampio uso del vetro trasparente, a simboleggiare la trasparenza dell'amministrazione comunale e la partecipazione aperta alla cittadinanza.

© SOM | Fotoworks/Benny Chan, 2020© SOM | Fotoworks/Benny Chan, 2020

Le sedie, gli sgabelli e le sedute lounge della collezione Catifa di Arper sono state scelte per arredare gli spazi del Municipio, fornendo la soluzione ideale per questo versatile ambiente polifunzionale le cui esigenze spaziano dall'ambito lavorativo, sociale, ricreativo alla ristorazione.  

© SOM | Fotoworks/Benny Chan, 2020© SOM | Fotoworks/Benny Chan, 2020

La Biblioteca centrale Billie Jean King si trova nell'angolo nord-est del Centro Civico. Posizionata accanto al Lincoln Park, la Biblioteca collega idealmente la storia passata della città al suo presente, svolgendo al contempo un servizio civico prezioso per la comunità.

© SOM | Fotoworks/Benny Chan, 2020© SOM | Fotoworks/Benny Chan, 2020

L'edificio offre un ambiente accogliente e flessibile, con spazi interni strutturati in zone ben delimitate ed identificabili con l'obiettivo di ottimizzarne la metratura, migliorarne l'accessibilità a beneficio degli utenti ed aumentare l'efficienza del personale impiegato. La biblioteca propone un'ampia gamma di ambienti per soddisfare le esigenze della variegata cittadinanza di Long Beach, spaziando da aule studio di gruppo e zone riservate allo studio individuale, ad un laboratorio makerspace ad alto contenuto tecnologico, attrezzato con un learning lab per stimolare l'apprendimento e stampanti 3D. Nel medesimo stabile ha sede anche un Centro sociale - con una gestione indipendente rispetto alla Biblioteca - dotato di sale conferenza, che propone un programma di attività aperte alla collettività.

© SOM | Fotoworks/Benny Chan, 2020© SOM | Fotoworks/Benny Chan, 2020

La Biblioteca centrale è arredata con i prodotti Arper, tra cui i tavoli Dizzie, le sedie lounge Catifa 70, le sedute operative Catifa 46 ed i pouf Pix. Le collezioni Arper contribuiscono al clima accogliente e brioso che caratterizza questo ambiente accademico.

© SOM | Fotoworks/Benny Chan, 2020© SOM | Fotoworks/Benny Chan, 2020

Con l'obiettivo di conseguire la certificazione New Development LEED® Gold, il piano regolatore del nuovo Centro Civico di Long Beach ne ottimizza l'operatività e la manutenzione, massimizza le aree di parcheggio su strada, crea piazze e passeggiate, ed amplia le infrastrutture ciclabili per stabilire una gerarchia degli spazi ed aumentarne la qualità. Le migliorie introdotte nelle infrastrutture riservate ai pedoni e nei passaggi pedonali creano un intreccio che collega l'intero complesso proponendo svariati percorsi ed esperienze. Il progetto di realizzare una rete viaria all'insegna della sostenibilità si fonde senza soluzione di continuità con l'infrastruttura ed il paesaggio del Centro Civico. Le configurazioni proposte per i marciapiedi, unitamente alla portata ed alla densità degli alberi piantumati, creano un paesaggio accogliente che invita a passeggiare, oltre ad ispirare una percezione distintiva dello spazio che apporta grande giovamento a questo dinamico centro dedicato alla vita culturale, ricreativa, educativa ed amministrativa della città.

Rimaniamo
in Contatto
Per te informazioni su prodotti,
eventi, storie e altre novità.

Lasciati ispirare dalla nuova app Arper

Scarica l’app Arper sul tuo tablet, e comincia a esplorare il nostro mondo in un modo completamente nuovo!

Per offrirti la migliore esperienza di navigazione possibile nel nostro sito Web utilizziamo cookie, anche di terza parte. Continuando la navigazione dichiari di accettare e acconsentire all’utilizzo dei cookies in conformità con i termini d’uso espressi. Per saperne di più e per modificare le tue preferenze consulta la nostra Informativa Privacy